15.11.16

Collane in legno dipinto


Voglio raccontarvi delle ultime nate; sto parlando delle collane realizzate con le fette di legno dipinte. Si tratta di piccoli alberelli con tanto di tronco a righe, perché quando si crea bisogna seguire la fantasia e quando si segue la fantasia tutto è possibile; giusto?

collane hand made in legno dipinto

Devo ringraziare la mia cagnolina Bella se queste collane hanno visto la luce. Già perché senza di lei probabilmente non mi sarei mai concessa di passeggiare così, tanto per farlo, di perdermi nei prati a raccogliere rami e ramoscelli che il vento con la sua forza stacca dagli alberi. 
Ma sarei ingiusta se nei ringraziamenti non includessi la mia metà, ovvero colui che pazientemente mi affettato i rami assecondando tutte le mie puntigliose richieste: no, più fino, no leggermente più spesso...

collane hand made in legno dipinto

Per tutto il resto devo ringraziare la mia passione per la creatività e per i colori, che ogni volta mi porta in posti sempre nuovi e inesplorati; che mi fa sfruttare ogni minuto libero che ho a disposizione, che mi tiene lontana dai programmi televisivi, telegiornali compresi, (si, sono molto disinformata e ciò che so lo apprendo in macchina, dalla radio).

collane hand made in legno dipinto

Comunque, se vi piacerebbe avere una di queste coloratissime collane, che ho deciso di chiamare Collane albero, (lo so, lo so, nome scontatissimo), mandatemi pure una mail o un messaggio su fb o instagram, vi darò tutte le informazioni. Nel frattempo sto studiando una confezione adeguata, che mostrerò al più presto nei social.
Per ora è tutto, vi saluto e vi auguro una buonissima settimana!
P.S: ovviamente, i vostri commenti e impressioni saranno graditissimi :-)
A presto,
Giorgia

2.11.16

Riciclo creativo: stecchi di legno dipinti


Eccomi di nuovo qui, a parlare di creatività. E sì, perché questa parola rappresenta una bella fetta della mia esistenza; un ramo di quelli robusti, se la mia vita fosse raffigurata da un albero.
Sull'agenda ho trascritto questa frase:

"Scoprite la gioia di praticare la vostra creatività perché il processo, non il prodotto sarà la vostra meta"
Julia Cameron.

Queste parole esprimono perfettamente cosa è per me la creatività: è il viaggio non la destinazione. Di conseguenza, un prodotto creativo, una volta realizzato, ai miei occhi, perde importanza e interesse.  E' per questo  motivo che molti prodotti della mia attività creativa neanche appaiono su questo blog, (e pensare che Linfa creativa nasce proprio per questo!).

stecchi di legno del gelato dipinti a mano

E' il caso di queste signorinelle, nate durante un afoso pomeriggio estivo, mentre pensavo a come potevo riciclare gli stecchi del gelato. Tra l'altro, dopo che avevo visto che l'idea funzionava, ne ho ordinati 200 su Amazon, (parlo dei stecchi di gelato).

stecchi di legno del gelato dipinti a mano

Sono rimaste nell'ombra per mesi e solo ora che mi sono decisa di riordinare seriamente il mio piccolo tavolo polverizzando foglietti con appunti inutili, ritagli di cartoncino inutilizzabili, sassi dal colore e forma non apprezzabili e tappi di cui ne possedevo un numero incalcolabile di pezzi, sono riapparse una accanto all'altra, come due amiche inseparabili che condividono l'amore per i colori e per i vestiti vintage.

stecchi di legno del gelato dipinti a mano

Le ho tenute in mano, le ho guardate negli occhi e poi mi sono detta che forse valeva la pena riservare loro un piccolo spicchio di popolarità qui sul web.
E voi cosa ne pensate, ho fatto bene?
Saluti carissimi,
Giorgia

17.10.16

Nuovi esperimenti creativi: Sassi dipinti


Quando dico che non posso fare a meno di creare non è tanto per dire o per voler citare una frase ad effetto. 
E' così! E' la pura verità, tanto che a volte ne sono quasi preoccupata. Nel senso che appena ho 5 minutini liberi mi siedo al mio tavolo per realizzare qualcosa e quando non posso, (ovvero per la maggior parte del mio tempo), penso a cosa potrei fare una volta seduta al mio tavolo. Spesso la sera rinuncio alla tv o alla lettura di buon libro per lasciare che nella mente circolino idee su cosa potrei fare. Insomma, almeno con la testa, sono sempre lì.
Ho sempre voglia di creare qualcosa di speciale e quando ci riesco la soddisfazione è tanta, ma dopo un po' per quanto possa essere originale l'idea avuta, mi abituo a quella piccola creazione e allora ho l'esigenza di cercare nuove soluzioni creative inedite ai miei occhi. Devo sempre avere un progetto fra le mani.
Attualmente il piccolo tavolo su cui lavoro è un vero disastro, tanto che il mio senso del pudore mi impedisce categoricamente di mostrarvelo. Materiali di natura diversa sono accatastati tra di loro, tubetti di colore sono sparpagliati qua e là e fanno compagnia a etti di frammenti di cannucce colorate, la tavolozza dei colori ha si e no 2 mm quadrati liberi e nonostante ciò mi ostino a non pulirla, (che vi devo dire, mi sembra di perder tempo!). E naturalmente ci sono loro: i sassi raccolti più di un anno fa lungo il mare con i quali avevo già realizzato delle piccole facce, ma che ora mi ispirano nuovi soggetti, palesemente ispirati alla natura.

Sassi dipinti a mano


Sassi dipinti a mano

Cosa ne pensate? Ho intenzione di farne degli anelli e infatti avrei dovuto mostrarveli una volta terminati, ma non sono molto brava a strutturare una pianificazione; diciamo che vado più dove mi porta il cuore!

Sassi dipinti a mano

Saluti colorati,
Giorgia