8.10.13

Natura e creatività


Quello di oggi è un post non previsto, come non prevista è stata la partenza per il week end, decisa giusto due giorni prima.
Così sabato mattina, mentre il cielo era animato da tuoni e saette, noi siamo usciti di casa con il nostro trolley per andare in Abruzzo.
In questo caso la nostra temerarietà ci ha ripagato, regalandoci un week end immersi nella natura d'autunno. 
Ah, dimenticavo di dirvi che in valigia, oltre agli scarponi e ai maglioni, ho messo un pò della mia creatività.



 Mi sono meravigliata di come i colori siano cambiati rispetto solo ad un mese fa. I toni bruni e rossicci, stanno sostituendo pian, piano i verdi brillanti dell'estate; sui sentieri, invece, si sta srotolando lentamente una guida di foglie gialle.
Poi ovunque bacche, meravigliose bacche arancioni, viola e rosse bordò.



E così mi sono ricordata improvvisamente che da piccolina, insieme alla mia cuginetta, proprio con le bacche facevamo delle collanine.
Dopo tanti anni mi sono divertita almeno quanto allora a creare questa!


A presto,

Giorgia

21 commenti:

  1. Risposte
    1. Hai ragione, io me ne sono innamorata Moni!

      Elimina
  2. Bellissima! con le bacche di rosa canina? Splendide foto, come sai amo molto l'autunno ma qui i colori non sono ancora al loro meglio... aspetterò!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si sono proprio loro!
      Sono sicura che se andrò fra qualche settimana le scale cromatiche saranno spettacolari!

      Elimina
  3. non mi ero accorta che anche le perle erano bacche!!! magnifica e che bella idea!!!
    gloria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma daiiii! La natura sa veramente stupirci!
      Grazie Gloria :-)

      Elimina
  4. Giorgia come al solito la tua creatività è sempre di buon gusto...e in questo caso il'gusto' doveva essere per forza buono (perdonami il giro di parole ma non ho saputo resistere :D)
    Posso chiederti cos'è quell'erbetta nella foto sotto gli scarponi?? è carinissima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Simona, grazie per il buon gusto, mi fa molto piacere! :-)
      Non è altro che erba spontanea bagnata dalla pioggia. Anche io ne sono rimasta colpita per il verde brillante e non ho resistito nel fargli una foto!

      Elimina
  5. Amo la natura, e credo che la tua bellissima collana non ha nulla da che invidiare a quei costosissimi gioielli.
    Baci

    vale e sabri

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Uh come siamo allineate!
      Perfettamente d'accordo, infondo chi ha detto che un gioiello debba durare per sempre!?

      Elimina
  6. Bellissime queste foto Giorgia...bellissimi i colori. La collana poi, dal suo bellissimo rosso intenso, non ha nulla da invidiare a quelle costosissime di corallo. Mi riscopro sempre di più ad amare ed apprezzare la natura in tutte le sue forme e colori e, ad apprezzare il bello di ogni stagione. Grazie per questo bellissimo scorcio autunnale.
    baci!
    Emanuela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' proprio cosìììì! Non so se centra qualcosa il fatto di avere un blog, che ci spinge continuamente a guardarci intorno... Comunque anche io sono sempre più incantata dalla natura e le voglio sempre più bene!

      Elimina
  7. A vederla mi vengono solo due parole: è perfetta!

    RispondiElimina
  8. Io non ho mai fatto collane con le bacche: imperdonabile, vedrò di rimediare quanto prima! ;)
    E' stupenda!!! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Gemma, però ti sei cimentata in tante altre cose... Ma se vuoi rimediare questo è il periodo giusto!

      Elimina
  9. molto bella davvero! ma poi tende a marcire o si può trattare in qualche modo?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Serena! Bè, io l'ho fatta con la consapevolezza di tenerla giusto qualche giorno: le bacche del giro tendono a marcire, invece quelle del centrale a raggrinzirsi. Non credo che ci sia un modo per prolungare la sua vita, che io sappia !

      Elimina
  10. La tavolozza dell'autunno è ricca di colori raffinati e preziosi,e sa suggerire mille cose ad uno spirito creativo.
    Credo che per la tua ispirazione il contatto con la natura sia molto importante; lo si vede chiaramente dai post in cui ci parli di vacanze e gite,soffermandoti su particolari e riflessioni non banali.
    Al mare ai monti o in campagna immagazzini idee ed energie da tradurre nelle tue meravigliose realizzazioni.
    E cos'è poi l'arte del riciclo creativo se non un modo di proteggere la natura?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si è proprio così e questo aspetto è in crescendo!
      Bella questa riflessione e bella la sensibilità che ti caratterizza e che ti permette di cogliere tutte le sfumature!
      Grazie.

      Elimina
  11. Ciao! Ti avvisiamo che abbiamo parlato di questa tua creazione nella puntata di ieri sera! Se non hai avuto modo di ascoltarci, ecco qui il link al sito della nostra web-radio e all'articolo in cui troverai il podcast che potrai riascoltare, scaricare e condividere a piacere! http://www.wipradio.it/2013/11/06/mvm-crazy-diy-originalita-nella-craft-room/ (naturalmente potrai riascoltarlo anche direttamente dal nostro blog!) A presto e grazie!!!

    RispondiElimina

QUI POTETE LASCIARE UN VOSTRO PENSIERO