31.1.14

My favorite creative women #1: Kirsty Elson


Da oggi parte la mia prima rubrica: My favorite creative woman.
Si tratta di quattro appuntamenti, dedicati alle mie creative del cuore. Quattro donne, quattro stili diversi, ma tutti, a loro modo, capaci di affascinarmi e farmi sognare.
Il primo appuntamento è dedicato a Kirsty Elson.
Lei vive in Cornovaglia, insieme al compagno e ai due figli. Ha un passato da illustratrice e incisore, ma dopo la maternità ha assecondato in pieno la sua creatività, dando una seconda vita al legno ritrovato sulla spiaggia. 
Trovo straordinario il suo intuito capace di cogliere le potenzialità di un banale pezzo di legno e la sua capacità di conferirle un' identità così poetica.  
Non sono meravigliose le sue opere? 
Non vi hanno fatto venire un' improvvisa voglia di fare una passeggiata sul mare a caccia di meravigliosi tesori da trasformare?
Questi sono solo alcuni esempi, ma se volete approfondire l'argomento vi consiglio di visitare il suo blog: Sixtyonea.


Le creazioni di Kirsty Elson mi piacciono perché mi fanno sentire il profumo del mare e il soffio del vento.

Ci vediamo venerdì prossimo con la seconda, affascinante donna creativa!
A presto, 
Giorgia

24 commenti:

  1. Ma sono assolutamente fantastiche!! Ho una passione smodata per il riciclo del legno rigettato dal mare...
    Ti auguro un piacevolissimo fine settimana....
    Un caro abbraccio...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione Lucia, la mono d'opera del mare lo rende assolutamente speciale!
      Buon fine settimana anche te!
      Un abbraccio :-)

      Elimina
  2. hai scelto bene, mi piace tantissimo!!! chissà chi saranno le altre, ora sono curiosa!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' fantastica vero? Anche le altre, diversissime, ma fantastiche, vedrai...
      Un abbraccio!

      Elimina
  3. Carinissimi sembrano usciti dai pezzi di una barca spiaggiata.
    Cristina G.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sapevo ti sarebbero piaciuti Chi!
      Un bacio!

      Elimina
  4. Molto bella ed interessante questa nuova rubrica ed è iniziata alla grande con un'artista fantastica! Il suo stile e la sua arte mi piacciono molto.
    Un bacio e un abbraccio.
    Emanuela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bene Manu, sono contenta che la mia nuova rubrica incontra la tua approvazione ;-)
      Buon week end!

      Elimina
  5. Geniale! Grazie per averla condivisa con noi!
    Bianca

    RispondiElimina
  6. Bellissima rubrica e curiosissima di conoscere le tue muse ispiratrici! Questa è fantastica!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono contenta che ti sia piaciuta Lu!
      Bè allora al prossimo venerdì ;-)

      Elimina
  7. Ma che cos'è quel furgoncino wolkswagen degli anni 60 !!
    Stupendo!
    Grazie Giorgia per averci segnalato questo blog.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche a me ha colpito tanto il furgoncino!
      Ad un amante del vintage non poteva certo sfuggire!

      Elimina
  8. lei fa col legno quello che tu fai col pet... crea poesia! bellissime creazioni, amo i legni levigati dal mare!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mamma mia, mi sento onorata dal tuo commento!
      Grazie Laura <3

      Elimina
  9. Chissà come mai non mi è arrivata notizia da tutti i tuoi ultimi post... Devo dire che ne è valsa la pena. Improvvisamente, ho subito un vero bombardamento di creatività che penso non guarisca in un futuro prossimo. Quanto mi piaciono le cose che hai fatto! E che bello conoscere Kirsty Elson! Grazie, grazie, grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non so spiegarmelo... Questi sono i misteri di blogger!
      Comunque sono contenta che hai recuperato :-)

      Grazie a te Sharita,
      un abbraccio!

      Elimina
  10. Avevo già visto i suoi lavori e confermo che sono bellissimi e affascinanti. Secondo me conservano un po' del sapore del mare d'inverno

    RispondiElimina
  11. ero andata a vedermela già quando me la consigliasti con il commento al mio post sui Mook. bellissimo tutto, è la rinascita delle cose, il loro trasformarsi che è sempre sorprendente!

    RispondiElimina
  12. Hai perfettamente ragione!
    Tra l'altro ero andata a curiosare per i laboratori per bambini dei Mook, ma non avevo trovato nulla. Forse momentaneamente non ci sono date in vista!

    RispondiElimina

QUI POTETE LASCIARE UN VOSTRO PENSIERO