15.9.15

I miei sassi dipinti


Cielo, siamo già a metà di settembre! Il tempo vola ed io mi faccio sempre la solita raccomandazione, ovvero di sfruttarlo al meglio, visto che non è illimitato ;-).
Oggi desidero mostrarvi i miei sassi dipinti. E' una passione che mi ha investito nel mese di luglio, ma poi per diversi motivi ho dovuto accantonare. 
In quel periodo, di passeggiate al mare, (con il tempo di questi giorni sembrano lontano anni luce!), ho cominciato a raccogliere dei sassi dalla forma ovaleggiante e dallo spessore sottilissimo. In loro, non chiedetemi perchè, ma ho visto subito delle faccine sorridenti.

painted stones

Così la sera alla luce della mia piccola lampada, infastidita dal volo di qualche zanzara, ho iniziato a dipingerli.
Prima però, come potete vedere dalla loro forma, con una colla a due elementi ho attaccato, sul retro del sasso più grande, uno piccolino, per poter creare uno schignon.

painted stones

Ho dipinto i sassi con i colori acrilici e sopra gli ho passato del protettivo trasparente opaco.
Mentre i disegni che vedete sopra il mio quaderno paperblanks, sono liberamente ispirati alla bravissima Cori Dantini.

painted stones

painted stones

Voi vi siete mai messe a dipingere sassi? Sono curiosa; io vi posso dire che prima o poi, riprenderò a farlo.
Un saluto e buona settimana! Si lo so che è già martedì ;-)

Giorgia


26 commenti:

  1. Ma Giorgia sono meravigliosi! Devi farne assolutamente magneti o spille! *_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Laura! Ottimi suggerimenti. Avevo pensato a delle spille, ma a dei magneti no :-D

      Elimina
  2. Si! Io li ho decorati! Tante volte anche sulla spiaggia con la mia bimba! Andiamo in liguria, e lì si raccolgono spesso solo sassi (niente conchiglie aimè).
    Le tue faccine sono bellissime!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho letto bene, sulla spiaggia? Wow!
      Grazie per i complimenti Moni!
      P.s: peccato per le conchiglie :-)

      Elimina
  3. Risposte
    1. Grazie :-) Detto da un'artista come te....

      Elimina
  4. Stupende!
    Tante piccole,elegantissime Audrey Hepburn sorte come per magia dalla tua linfa creativa!
    Sarebbero carine anche come segnaposti ad una cena tra amiche (abbinando la testolina al colore dei capelli della commensale).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Carmelo, questo parallelo con Audrey non può che onorarmi!
      Che bella la tua idea, sarebbe una super finezza!

      Elimina
  5. Noi, stesso nome e stesso hobby 😉

    RispondiElimina
  6. Noi, stesso nome e stesso hobby 😉

    RispondiElimina
  7. Noi, stesso nome e stesso hobby 😉

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma dai Giorgia!
      Ero sicura di essere in buona compagnia :-)

      Elimina
  8. Dipingere sassi è una delle prime iniziative creative che ricordo di aver avuto da bambina. Dopo allora non lo mai più fatto. La tua interpretazione più adulta ed elegante è stupenda!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Debora! Chissà cosa uscirebbe fuori se riprendessi ora quest'hobby abbandonato anni fa.... ;-)

      Elimina
  9. Assolutamente adorabili e "fashion"! ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bene Gemma, sono contenta che li trovi anche fashion!
      Grazie :-)

      Elimina
  10. Meravigliosi! Coltiva questa passione per i sassi dipinti Giorgia perché le tue creature sono deliziose ♥
    un abbraccio forte forte. Emanuela

    RispondiElimina
  11. Meravigliosi! Coltiva questa passione per i sassi dipinti Giorgia perché le tue creature sono deliziose ♥
    un abbraccio forte forte. Emanuela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per il tuo incoraggiamento Manu, sono strafelice che i miei sassolini ti siano piaciuti!
      Un abbraccio anche a te :-)

      Elimina
  12. Bellissimi! Sei proprio brava a dipingere, complimenti! :-)

    RispondiElimina

QUI POTETE LASCIARE UN VOSTRO PENSIERO