16.7.13

Collezioni: i vetrini del mare. Collections: sea glass.


Oggi vi mostro la mia collezione di vetrini.
Ne ho una veramente tanti. Decine e decine di bottiglie di birra ridotte in pezzi e modellate dal mare.
Non ho idea di quante onde ci siano volute per rendere innocui i taglienti bordi del vetro, certo è che il lavoro del mare non poteva andare perso! 


Li ho cominciati a raccogliere la prima estate in cui Giacomo camminava in maniera indipendente, tanto per intrattenerlo in spiaggia. Da allora non ho, (no, è più corretto dire non abbiamo), più smesso.
Non c'è giornata in spiaggia in cui non torniamo a casa con il nostro piccolo bottino di vetrini.


Quelli che vi mostro in queste foto provengono dalle località di mare in cui siamo stati in vacanza, quindi non solo litorale romano ma anche Sardegna, Sicilia (compresa Lampedusa), Puglia e isola D' Elba.


Vi confesso che queste foto le ho scattate in una domenica d'inverno, quando, probabilmente avevo nostalgia del caldo e delle lunghe passeggiate a piedi nudi sul bagnasciuga.



Anche se siamo a metà luglio, le mostro oggi per augurare a tutti una felice estate!

Giorgia

24 commenti:

  1. Li adoro da sempre! tempo fa ci avevo fatto una cornice, decorato scatoline.. una di queste è ancora tra le mie preferite.
    Ieri ho trovato un link per farne orecchini!
    Hai una splendida collezione, a me piace anche solo toccarli...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ogni tanto anche a me vien voglia di farci qualcosa. Non so se ti è capitato di vedere su pinterest una piccola cascata di vetrini appesi ad un ramo...
      Carinissima anche l'idea degli orecchini!

      Elimina
  2. bellissimi!!!
    però le persone sono proprio maleducate a buttare i vetri nell'ambiente!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come non darti ragione... Il rispetto per il NOSTRO ambiente dovrebbe essere la prima cosa!

      Elimina
  3. Risposte
    1. Vero Sere, troppo belli per non adorarli ;-)

      Elimina
  4. io lo facevo da bambina e adesso lo faccio con i miei due bimbi, x Ale di 4 anni sono i "sassi del tesoro", invece per Matilde di 5 sono i "sassi dorati".
    Quest'anno siamo stati fortunati ne abbiano trovato uno blu!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti è un ottimo passatempo per la spiaggia!
      Uno blu!!! Altro che fortunati... immagino la faccine di Ale e Matilde quando lo hanno avvistato!

      Elimina
  5. Anch'io non resisto al fascino dei vetri di mare e le estati passate li ho anche utilizzati per qualche creazione :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' bello che questa cosa ci accomuni un pò tutte!
      Ed è bello anche che la tua creatività ti abbia portato a crearci qualcosa!

      Elimina
  6. Mi associo anch'io alle "fans club dei vetrini"! Troppo carini per non essere raccolti (mi affascinano ancora oggi come da bambina!).
    Bellissime le tue foto e bella la suddivisione che gli hai dato per sfumature di colore.
    Brava Giorgia!
    Un abbraccio
    Emanuela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Manu, mi sono divertita sia a fotografarli che a creare le palet di colore!
      Si, a quanto pare siamo in molte ad esserne affascinate ;-)

      Elimina
  7. Anch'io li adoro da sempre, Giorgia ma che meraviglia!
    Ti abbraccio forte cara!
    Valeria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Valeria!
      Ti abbraccio anch'io e grazie per essere passata di qui!

      Elimina
  8. Che colori unici e meravigliosi ha la natura!
    grazie per condividere
    beso
    Cata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I colori sono davvero un piacere per gli occhi!
      Grazie a te per la visita :-D

      Elimina
  9. Risposte
    1. Per il momento no, (fa troppo caldo per rimboccarmi le maniche...).
      In futuro, come mi suggeriva un'amica, mi piacerebbe farci un paio di orecchini :-)

      Elimina
  10. Una buona estate anche a te ed ai tuoi,Giorgia!
    Circa i vetrini,io o un caro amico che,insieme alla moglie,li raccoglie da anni. Loro,molto poeticamente,li chiamano "gemme di mare",e ciò che vogliono realizzare è una grande lampada,consistente in un boccione di vetro riempito da queste scaglie lucenti,e sormontato da un paralume in vecchia tela da vela,ammorbidita da anni di salsedine.
    Davvero fantastico come il mare levighi quei vetri di bottiglia,trasformandoli in piccole geme,e dando a noi umani una straordinaria lezione di "riciclo creativo".

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si è vero il mare, con grande maestria li trasforma e li rende simili a piccole gemme!
      Non oso pensare a quanto sarà bella la lampada dei tuoi amici, quando avranno finito di riempire il boccione!
      P.S: mi piace pensare al mare come un appassionato di riciclo creativo ;-)

      Elimina
  11. Che belli! anch'io ne ho tanti, raccolti in Liguria. l'idea degli orecchini è prorpio carina.
    Ciao,
    Serena

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si è vero è proprio carina l'idea.
      Mi sa che prima o poi ci cimenteremo... :-)

      Elimina
  12. La tua collezione è veramente bellissima .Anch'io colleziono vetrini da anni e con questi riempio bottiglie dalle forme un pò strane che tengo su una mensola, nella mia casa al mare. Che sorpresa sapere che altre persone amano questa raccolta così particolare ed ecologica: pulisci l'ambiente e ti mentieni in forma.
    Ciao, Miranda

    RispondiElimina
  13. Dovrebbero figurare bene dentro delle bottiglie particolari, bella idea!
    Oltre ai vantaggi che hai detto tu, io riesco ad intrattenere anche mio figlio!
    Grazie per la visita Miranda!

    RispondiElimina

QUI POTETE LASCIARE UN VOSTRO PENSIERO