30.8.13

Le mie vacanze sulle Dolomiti. My holidays in the Dolomites {2}.


Non vi ho detto che per i bambini le Dolomiti offrono tantissime opportunità. 
Giacomo, infatti, ha potuto fare molte esperienze nuove: parchi avventura realizzati a delle altitudini in cui pensavo che oltre alla natura e ad un panorama mozzafiato non ci potesse essere altro. Così, con caschetto e imbracatura di sicurezza, ha attraversato un ponte tibetano e si è lanciato con una carrucola da un albero all'altro.
Attraverso la pista ciclabile che parte da San Candido, con la sua biciclettina ha percorso ben 44 Km in falso piano, raggiungendo l'Austria. Con noi c'era anche Bella, ovviamente, che si è goduta il viaggio dentro il cestino appeso al manubrio. Poi una volta a Lienz, abbiamo caricato le bici in un apposito vagone e siamo tornati in treno verso San Candido, distrutti, ma felici.
Non dimenticherò mai la sua faccia, quando durante un escursione, siamo finiti in tratto di bosco ricoperto interamente di fragoline di bosco. Sembrava avesse scoperto un tesoro! O quando con le sue mani ha dato da mangiare alle Renne e con stupore ha accarezzato le loro corna vellutate.
















Insomma, potrei stare ore a raccontarvi della nostra vacanza sulle Dolomiti, ma settembre è alle porte ed è ora di acquistare l'astuccio e lo zaino nuovi, di sistemare la casa, di riorganizzare l'angolo di lavoro e pensare a realizzare nuovi progetti!
A presto,

Giorgia

19 commenti:

  1. Il Lago di Braies, che meraviglia! Noi ci siamo stati a luglio, in bici da San Candido (che fatica!!!)
    Posti davvero stupendi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. D'accordissimo con te, posti splendidi, paradisiaci!
      P.S:: complimenti per l'impresa!!!

      Elimina
  2. MA che meraviglia! Non sono mai stata da quelle parti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le Dolomiti d'estate sono state una vera scoperta anche per me!
      Un saluto :-)

      Elimina
  3. Che luogo magnifico, stupendo... adoro la montagna!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora ti saresti senz'altro innamorata di Sesto e dintorni ;-)
      A presto Simona!

      Elimina
    2. Beh penso proprio di sì :D

      Elimina
  4. Hai ragione, molti pensano che i bambini in montagna si annoino invece secondo me la montagna è ricca di attività. Una mia amica con marito e bimbo ha fatto un'escursione simile in bici, con rientro in treno. Comunque, scoprire la natura "esplosiva" delle Dolomiti dev'essere entusiasmante agli occhi di un bambino.. ma anche ai nostri!
    Bellissime foto Giorgia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ti nascondo che anche a me è sfiorata l'idea che Giacomo, dopo qualche giorno potesse annoiarsi... Quanto mi sbagliavo!
      Brava, "esplosiva" è un'altro aggettivo che descrive molto bene la Natura.
      Grazie Laura :-)

      Elimina
  5. Mi sono così lasciata trasportare e cullare intensamente dalla lettura del tuo racconto e dalla bellezza delle immagini, che poi leggere dell'acquisto dello zaino e dell'astuccio mi ha fatto prendere un colpo!!
    Accidenti a te Gio...io non ci avevo ancora pensato!!
    Un grande abbraccio e (questa volta mi dispiace dirlo)....a presto...sig! sig!!
    Emanuela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh, oh, si forse il passaggio è stato un tantinello brusco....
      Potrei aggiungere: goditi le tue ultime 48 ore di libertà! ! (che perfida)

      P.S: mi ha fatto piacere che ti sei persa nel racconto e nelle immagini!

      Elimina
  6. Complimenti per le foto Giorgia !
    Ho rivissuto con te le emozioni della tua vacanza in montagna
    Un caro saluto
    Dany

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che piacere leggere il tuo commento Dany!
      Grazie per i complimenti.
      Un abbraccio :-)

      Elimina
  7. Risposte
    1. Hai proprio usato le parole giuste: su quelle montagne ci si sente in pace con se stessi e con il mondo!

      Elimina
  8. Che posti splendidi!
    Sembra propio il paese delle fate.
    L'ideale per riposare al fresco,circondati dal verde.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh già, aggiungerei anche per fare lunghe passeggiate per apprezzare a pieno la natura!
      A presto Carmelo!

      Elimina
  9. ...io sono decisamente una 'marina' piuttosto che una 'montanara', ma le tue foto sono uno spettacolo! e penso che d'estate il fresco ed i paesaggi siano una bella spinta!
    felice di rileggerti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Una marina anch'io, anche se questa estate 2013 ha dato inizio ad una conversione... Già quei paesaggi mi sono rimasti dentro!
      Grazie Serena e a presto!

      Elimina

QUI POTETE LASCIARE UN VOSTRO PENSIERO