21.10.14

Tutorial: zucche con materiale di riciclo



Lo ammetto: sono molto soddisfatta delle mie mini-zucche: primo perchè sono fatte con del materiale che andrebbe buttato, secondo per la loro forma non proprio convenzionale, terzo perchè mi sono divertita un mondo a realizzarle, probabilmente perfino più di mio figlio che ora sopra la scrivania, espone la sua piccola serie.
In questi anni di blog mi sono scoperta ad apprezzare la festa di Halloween per il semplice fatto che mi da pretesti e stimoli per creare.

pumpkins diy

Semplicissimo il procedimento per realizzarle, basta armarsi di:
  • capsule delle sorpresine
  • forbici
  • nastro isolante nero
  • piccoli rami di legno



Procedimento:
Ho ritagliato pezzetti di nastro isolante per ricavare gli occhi, il naso e la bocca della piccola zucca.
Poi con le forbici ho fatto un buco al centro della parte superiore della capsula nel quale ho inserito un pezzettino di ramo.

come realizzare delle zucche con materiale di riciclo

how to make pumpikins

Semplice no? Ve le consiglio soprattutto se avete dei bambini. ma anche se non li avete, infondo sarebbero carine per apparecchiare la tavola del 31, disseminandole qua e là tra piatti e bicchieri.
A presto,
Giorgia

12 commenti:

  1. Davvero davvero belle, divertenti e adorabili! Riesci sempre a stupirci!
    Un grande grande abbraccio e...mi manchi tantoooo :-(
    Emanuela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Manu, mi fa proprio piacere che ti abbiano stupito!
      Ti mando anch'io un grande abbraccio. E' strano starti lontana....

      Elimina
  2. Bellissima idea! Qui dobbiamo impegnarci a mangiare un bel po' di cioccolato per collezionare le capsule... faremo questo sforzo!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie!
      Bè, lo confesso, io me le faccio regalare da un'amica che ha due bimbi golosi :-)

      Elimina
  3. Dove i più vedono solo degli oggettini che hanno esaurito la loro funzione,tu riesci a trascendere con gli occhi della creatività e della fantasia ed a realizzare dei piccoli,grandi capolavori.
    Bella la differenziazione della sagomatura degli occhi;sei riuscita a dare a queste mini zucche una personalità individuale.
    Viva Halloween,e tutte le occasioni per sognare e creare,viva Giorgia la sua poesia ed il suo talento!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh, grazie tante Carmelo, sono davvero lusingata.
      Riesci sempre a strapparmi un sorriso :-)
      Grazie!

      Elimina
  4. Ma che bella idea!! Complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie i tuoi complimenti sono graditissimi :-)

      Elimina

QUI POTETE LASCIARE UN VOSTRO PENSIERO